TAPPE CONGRESSO 2018

QUANDO LE RIUNIONI

DOCUMENTI

Candidati Provinciali

Candidato FVG

INCONTRACI IN PROVINCIA di Pordenone

fotofbCari Democratici,

il molto parlare attorno al tema in oggetto ha probabilmente prodotto l’effetto di generare una certa confusione fra la cittadinanza, rischiando anche di disincentivare la partecipazione al voto referendario, che in ogni caso rappresenta l’esercizio di un diritto-dovere.

Al fine di agevolare la diffusione di una corretta informazione e favorire il dibattito interno al Partito, sono ad invitarVi a partecipare all’incontro che si terrà

Giovedì 14 aprile 2016 alle ore 20.30

presso la Casa dello Studente di Aviano in V.le S.GIORGIO , 19

secondo il seguente ordine di lavori

sanquirinookCari Democratici, 

mercoledì 13 alle ore 20.30 saremo a San Quirino, presso la Trattoria Stella di Sedrano, 

con il nostro vicepresidente Sergio Bolzonello e con Renzo Liva, consigliere regionale e presidente di commissione.
 
L'incontro è stato concepito come segnale di attenzione verso quella Comunità dove il nostro partito, in particolare alle ultime elezioni europee, ha raccolto ampio consenso pur senza una presenza organizzata o istituzionale.
 
Con i nostri autorevoli rappresentanti regionali potremo sviluppare riflessioni e valutazioni quanto mai attuali nella prospettiva del superamento del terzo anno di mandato regionale: rivolgo quindi a tutti Voi, ed in particolare agli iscritti dei circoli dell'UTI del Noncello (alla quale San Quirino appartiene), un caro invito a partecipare alla serata.

semplicefarsi

La riforma della pubblica amministrazione recentemente approvata dal Parlamento (Legge 7 agosto 2015 
n.124, c.d. Legge Madia) contiene significative novità che produrranno i propri effetti anche sulla vita quotidiana
delle pubbliche amministrazioni e dei cittadini.
 
Approfondiremo i contenuti della riforma nell'incontro organizzato in collaborazione con il Gruppo del Partito 
Democratico della Camera dei Deputati per
 
Lunedi 22 Febbraio alle ore 18.30 a Pordenone, 
 
presso la Sala incontri ex Convento S.Francesco – P.zza della Motta 2
 
dal titolo "Semplice a farsi - Una Pubblica Amministrazione semplice ed innovativa".

30 e lodebig Pordenone 30 e lode vuole essere occasione per presentare alla città, dalla viva voce di coloro che più direttamente lo animano, la realtà attuale ed il futuro del polo universitario di Pordenone e gli sviluppi della formazione terziaria nel nostro territorio.

Cos’è l’università a Pordenone?
Quale è il suo significato?
Quali forme sono più adatte per la formazione terziaria?
Quali risorse devono essere attivate? Quali relazioni?

Si confronteranno su tutto questo i rappresentanti degli studenti, imprenditrici ed imprenditori che collaborano alle attività formative, il Consorzio universitario con il Presidente Amadio, il direttore Zanni e i soci, la fondazione ITS Kennedy con le direttrici Sonego e Castenetto, l’ISIA con il suo coordinatore Marinelli De Marco, le Università di Udine e Trieste con i propri rettori De Toni e Fermeglia, la Regione con il vice presidente Bolzonello e l’assessore Panariti e tutti coloro che vorranno partecipare al dibattito.

Gradita l'iscrizione:

giuliano cescuttiÈ questo lo slogan della manifestazione che domani, alle 18 in piazzetta Cavour, si terrà in contemporanea con Colonia per dire no alla violenza sulle donne, per respingere la paura generata dai fatti di Capodanno in Germania, ma più in generale dalle tante forme di violenza di genere.

«Abbiamo aderito convintamente alla proposta venuta dal coordinamento delle donne democratiche del Nord Est, per testimoniare solidarietà alle donne vittime di violenza nella notte di San Silvestro, al di là della spiegazione che questi fatti troveranno in futuro, e contestare ogni strumentalizzazione dei fatti stessi ai fini di una facile propaganda» commenta il segretario provinciale del Pd, Giuliano Cescutti.

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie, anche di terze parti per migliorare la tua navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più clicca QUI