logo Pordenone

pedrotti_siClaudio Pedrotti, nato a Bolzano nel 1950 e residente da trent’anni a Pordenone, è sposato con Amalia Narduzzi. La coppia ha due figli, Edoardo (24) e Valeria (22).

Si è laureato in Ingegneria Elettronica all’Università di Padova nel 1975.

Il suo percorso professionale inizia in Fincantieri e dal 1983 prosegue in Electrolux, allora Zanussi, dove lavora tutt’ora. In questa azienda ha vissuto da dirigente tutte le tappe dell’integrazione tra informatica e processo produttivo, come il progetto delle Fabbrica automatica a Porcia (il più grande stabilimento al mondo di lavabiancheria) e di quello della Qualità Totale.

Le crescenti responsabilità lo hanno portato ad occuparsi della gestione informatizzata di Electrolux in vari paesi europei e a livello continentale, fino ad assumere l’attuale funzione di responsabile informatico in Europa per tutti i prodotti per il lavaggio.

Abile organizzatore e gestore di squadre di lavoro a livello internazionale, Claudio Pedrotti è un nostro concittadino, portatore di una visione che è insieme globale, per naturali esigenze professionali, e locale, per l’affetto profondo e consolidato che lo lega, insieme alla sua famiglia, a questa comunità.

Claudio Pedrotti

candidato sindaco al Comune di Pordenone

con il sostegno del sindaco uscente Sergio Bolzonello, delle liste civiche “Vivo Pordenone” e “il Fiume” e del Partito Democratico.

{youtube}AneY2_eZzUE{/youtube}

www.claudiopedrotti.it

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie, anche di terze parti per migliorare la tua navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più clicca QUI