Giovedì 22 gennaio 2009 nel corso della seduta del consiglio di Circoscrizione è nato il gruppo del Partito Democratico di Borgomeduna. Al Gruppo aderiscono Bonazza Marco, Santarossa Giacomo, Martino Gregorio, Facchin Andrea, De Piccoli Alvaro, Carbone Antonio quest'ultimo è da poco succeduto alla consigliera Elisabetta Pajer.

La squadra si riconosce nel “Manifesto, nei Valori e nel' Eticità” che costituisce le linee guida del Partito Democratico e per tanto rinnova l'impegno ricevuto dalla delega del voto elettivo di tre anni fa.

Il gruppo s’impegna a trovare nuove modalità per ascoltare e rappresentare le esigenze dei cittadini all'interno delle istituzioni iniziando dalla Circoscrizione, in Comune ed a tutti i livelli del Partito. Si è riconosciuta la necessità di ridefinire l'attuale assetto della Circoscrizione, puntualizzandone struttura, compiti istituzionali, mezzi e modalità d’azione. S’è ritenuto fondamentale e da rafforzarsi il ruolo fondativo della Circoscrizione, ovvero quello di essere punto istituzionale di vicinanza tra l'Amministrazione Comunale ed i cittadini.

Il Gruppo consiliare PD di Borgomeduna chiede maggior coraggio all'Amministrazione Bolzonello nel costruire i “ centri civici” annunciati nel programma che ha avuto il consenso dei cittadini pur sottolineando, con soddisfazione, che recentemente la Giunta ha riscoperto alcuni metodi partecipativi come l'Agenda 21 o il Laboratorio di Borgomeduna che si sono svolti recentemente, dimostrando che la cittadinanza vuole partecipare numerosa ed in modo creativo alla costruzione dei progetti che riguardano il proprio territorio.

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie, anche di terze parti per migliorare la tua navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più clicca QUI