Incontri aperti per costruire la nostra proposta

AGLI ISCRITTI E SOSTENITORI DEL PD

Cara, caro, dopo il congresso e la tornata elettorale, riprendiamo il filo del lavoro iniziato con l'assemblea di Porcia a fine gennaio. È il momento di esplorare quei temi che tutti insieme abbiamo ritenuto più significativi per la nostra azione politica sul territorio locale e regionale: la salute delle persone, la salvaguardia dell'ambiente, l'organizzazione degli enti locali, la gestione dei migranti, il lavoro. Lo faremo nel corso di 5 assemblee sul territorio aperte a tutti (delegati provinciali, amministratori, iscritti, elettori delle primarie, portatori di interesse), che si svolgeranno nelle prossime settimane. È un impegno notevole quello che ci chiediamo, ma risponde all'esigenza espressa da molti in varie occasioni di ritrovare il senso di essere una forza politica che si confronta e discute di ciò che riguarda la comunità.

Abbiamo chiamato LABORATORI del PD queste assemblee per dare il senso che sono momenti in cui le idee vengono elaborate per diventare proposte. I lavori saranno introdotti da due brevi relazioni di "esperti" che servono a istruire i temi offrendo informazioni e spunti critici. Poi spazio ai lavori di gruppo e infine la restituzione in assemblea plenaria dei risultati. Il tutto tra le 20.30 e e 23. Questo il calendario dei laboratori:

- 22 giugno Zoppola, presso la pizzeria Al Caretel, parleremo di sanità e sociale. Relatori saranno il dott Gianni Segalla, medico di base, e il dottor Ennio Marin, psicologo.

- 28 giugno Fiume Veneto, presso l'aula magna della casa dello studente, parleremo di acqua e rifiuti. Con noi Massimo Battiston, direttore di CAFC, e Paolo Verardo nostro iscritto che si occupa di rifiuti in regione.

- 6 luglio Sacile, presso la Sala del Ballatoio di Palazzo Ragazzoni, parleremo delle unioni territoriali con Luciano Gallo e Andrea Carli, direttore e presidente dell'Unione delle Dolomiti.

- 11 luglio, S. Vito presso la sala consigliare, il tema sarà la gestione dei migranti con interventi dell'assessore regionale Gianni Torrenti e di Andrea Barachino della coop Nuovi vicini.

- 18 luglio, Lestans a villa Savorgnan, affronteremo il tema del lavoro con Gianfranco Marino, già dirigente del Centro per l'impiego e Renato Mascherin , presidente Consorzio ZIPR.

Abbiamo scelto una distribuzione degli incontri per unione per valorizzare tutti e favorire la partecipazione. Ovviamente però tutti sono invitati a ciascun incontro. Ti chiediamo quindi di estendere il più possibile l'invito di volta in volta, sollecitandoti a farlo contattando il più possibile direttamente iscritti e sostenitori (purtroppo la semplice mail a volte non è efficace). Siamo certi che con l'aiuto di tutti riusciremo a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissi sia in temine di rimotivazione che di elaborazione dei contenuti.

Grazie della collaborazione e a presto,

Partito Democratico Unione Provinciale di Pordenone.

i laboratori

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie, anche di terze parti per migliorare la tua navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più clicca QUI