Il Partito democratico di Pordenone esprime il proprio cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Guido Muzzin, da anni iscritto al circolo cittadino.

Residente nel quartiere Torre, Muzzin ricopriva dal 2001 la carica di consigliere circoscrizionale. La politica lo aveva interessato fin da giovane: era stato iscritto prima alla Democrazia Cristiana e, dopo la fine della Prima Repubblica, ne aveva seguito la sua evoluzione passando attraverso la Margherita e il Partito democratico.

Nel quartiere era persona conosciuta: solamente poche settimane fa aveva partecipato alla costruzione del tradizionale presepe in piazza Lozer.

Di seguito il messaggio di condoglianze della segretaria Daniela Giust. “Con la scomparsa di Guido Muzzin il Pd di Pordenone perde una persona che ha sempre creduto profondamente nella convivenza democratica e nell idea di comunità solidale e attenta ai bisogni di tutti.
A Guido va il grazie sentito di tutto il PD pordenonese per il suo impegno di iscritto, interpretato con preparazione e generosità nei ruolo di consigliere circoscrizionale da 15 anni”.

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie, anche di terze parti per migliorare la tua navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più clicca QUI